Direzione e uffici C.I.B.

Direzione CIB:
Prof. Claudio Schneider
Email: claudio.schneider@Lncib.it

Segreteria CIB:
Prof. Roberto Gambari
Email: roberto.gambari@unife.it

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
Elisabetta Lambertini
Tel: 0532/974451
Fax: 0532/974484
E-mail: lmblbt@unife.it

AMMINISTRAZIONE:
Vanessa Florit
Area di Ricerca
Padriciano, 99 - 34012 Trieste
Tel: 040/398979
Fax: 040/398990
E-mail: cib@lncib.it

Posta certificata C.I.B.:
cib@poste-certificate.it

Login



Salvatore Francesco Stampa
RESPONSABILE DELLA U. O.

Cognome e Nome Salvatore Francesco
Qualifica
Professore Ordinario
Facoltà Medicina e Chirurgia
Dipartimento
Biochimica e Biotecnologie Mediche
Settore Scientifico Disciplinare BIO12
E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

PERSONALE STRUTTURATO

Cognome e Nome Carsana Antonella
Qualifica
PA
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza
Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome
Di Noto Rosa
Qualifica
Ru
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza
Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Esposito Gabriella
Qualifica
PA
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza
Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Frisso Giulia
Qualifica
Ru
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza
Università di Napoli Federico II

PERSONALE NON STRUTTURATO

Cognome e Nome Alfieri Andreina
Qualifica Assegnista di ricerca
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome
Catanzano Francesca
Qualifica Formando CEINGE
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Caterino Marianna
Qualifica Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Ceglia Carlo
Qualifica
Formando CEINGE
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Cevenini Armando
Qualifica
Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Colavita Irene
Qualifica Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome
Cuomo Alessandro
Qualifica Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome
De Falco Francesca
Qualifica Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Fuccio Antonella
Qualifica Formando CEINGE
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Mancini Annamaria
Qualifica Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome
Pirone Antonella
Qualifica Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome
Serio Laura
Qualifica Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome Veneziano Marinella
Qualifica Dottorando
Dipartimento Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche
Ente di appartenenza Università di Napoli Federico II
Cognome e Nome
Qualifica
Dipartimento
Ente di appartenenza

LINEE DI RICERCA

Il lavoro dell unità di ricerca è rivolto allo studio della struttura, espressione e regolazione di geni, le cui alterazioni sono patogeneticamente connesse a patologie di tipo ereditario (fibrosi cistica, patologie neuromuscolari, ipertermia maligna, intolleranza ereditaria al fruttosio, etc.) o acquisito (neoplasie del tessuto emopoietico) anche allo scopo di sviluppare protocolli metodologici per la diagnostica avanzata a livello molecolare di tali patologie.
Obiettivi:
- Sviluppo di metodi (basati su amplificazione mediante PCR seguita da tecniche di ibridazione) per l analisi rapida di tali mutazioni, per programmi di screening "a macchia di leopardo" e anche per screening di massa.
- Tipizzazione molecolare di tutti i pazienti CF delle aree regionali Campania e Lucania con particolare riguardo all analisi dei portatori, alla diagnosi prenatale ed allo studio dei rapporti genotipo-fenotipo, anche ai fini del counselling genetico e della comprensione della complessa patogenesi molecolare ed allo studio di geni modificatori.
- Identificazione, nei pazienti affetti da Ipertermia maligna, di nuove mutazioni del gene RYR1 e definizione, nei casi di esclusione di mutazioni di questo gene, dell associazione della malattia ad altri loci genici noti (cr.1,3,5,7 e 17) e ricerca delle eventuali mutazioni presenti nei geni candidati. Lo scopo é quello di definire una strategia diagnostica a livello del DNA di questa patologia, che può avere esiti letali.
- Studi di correlazione struttura-funzione di mutanti naturali dell’aldolasi B espressi in cellule batteriche.
- Studi sulla patogenesi molecolare delle leucemie e su nuovi farmaci molecolari
- Validazione clinica delle procedure di quantizzazione dei trascritti ibridi (tra cui BCR/ABL e di altri mRNA specificamente associati a vari tipi di leucemia) in particolare per lo studio della malattia minima residua.
- Sviluppo di kit diagnostici per le patologie di cui sopra.

TECNOLOGIE IN POSSESSO DELL'U. O.

  • Clonaggio genico
  • DHPLC
  • Elettroforesi capillare su gel
  • Estrazione automatizzata di acidi nucleici
  • Immunoprecipitazione
  • Real-time PCR con modalità Light cycler
  • Real-time PCR con modalità TaqMan

STRUMENTAZIONE

Denominazione
Struttura ove la strumentazione è allocata
Responsabile della strumentazione
Equipment for automatic extraction of nucleic acids: Roche MagNA Pure LC
Dip. di Biochimica e Biotecnologie Mediche, Università di Napoli Federico II
Frisso Giulia

PUBBLICAZIONI

1. Esposito G, Vitagliano L, Cevenini A, Amelio T, Zagari A, Salvatore F. Unraveling the structural and functional features of an aldolase A mutant involved in the hemolytic anemia and severe rhabdomyolysis reported in a child. Blood. 2005;105: 905-6.
2. Iaccarino G, Ciccarelli M, Sorriento D, Galasso G, Campanile A, Santulli G, Cipolletta E, Cerullo V, Cimini V, Altobelli GG, Piscione F, Priante O, Pastore L, Chiariello M, Salvatore F, Koch WJ, Trimarco B. Ischemic neoangiogenesis enhanced by beta2-adrenergic receptor overexpression: a novel role for the endothelial adrenergic system. Circ Res. 2005; 97: 1182-9.
3. Pane F, Cimino G, Izzo B, Camera A, Vitale A, Quintarelli C, Picardi M, Specchia G, Mancini M, Cuneo A, Mecucci C, Martinelli G, Saglio G, Rotoli B, Mandelli F, Salvatore F, Foa R; GIMEMA group. Significant reduction of the hybrid BCR/ABL transcripts after induction and consolidation therapy is a powerful predictor of treatment response in adult Philadelphia-positive acute lymphoblastic leukemia. Leukemia. 2005;19:628-35
4. Esposito G, Vitagliano L, Costanzo P, Borrelli L, Barone R, Pavone L, Izzo P, Zagari A, Salvatore F. Human aldolase A natural mutants: relationship between flexibility of the C-terminal region and enzyme function. Biochem J. 2004; 380:51-6
5. Rosti G, Martinelli G, Bassi S, Amabile M, Trabacchi E, Giannini B, Cilloni D, Izzo B, De Vivo A, Testoni N, Cambrin GR, Bonifazi F, Soverini S, Luatti S, Gottardi E, Alberti D, Pane F, Salvatore F, Saglio G, Baccarani M; Study Committee, Italian Cooperat Molecular response to imatinib in late chronic-phase chronic myeloid leukemia . Blood. 2004;105: 905-6.
6. L. Silvennoinen, J. Myllyharju, M. Ruoppolo, S. Orrù, M. Caterino, K. I. Kivirikko and P. Koivunen. Identification and characterization of structural domains of Human ERp57 J. Biol. Chem. 2004;279: 13607-15.
7. Iaccarino G, Ciccarelli M, Sorriento D, Cipolletta E, Cerullo V, Iovino GL, Paudice A, Elia A, Santulli G, Campanile A, Arcucci O, Pastore L, Salvatore F, Condorelli G, Trimarco B. AKT participates in endothelial dysfunction in hypertension . Circulation. 2004: 103(6):2284-90.
8. Frisso G, Carsana A, Tinto N, Calcagno G, Salvatore F, Sacchetti L. Direct detection of exon deletions/duplications in female carriers of and male patients with Duchenne/Becker muscular dystrophy. Clin Chem. 2004; 50:1435-8
9. Berni Canani R, Terrin G, Cirillo P, Castaldo G, Salvatore F, Cardillo G, Coruzzo A, Troncone R. Butyrate as an effective treatment of congenital chloride diarrhea. Gastroenterology. 2004: 127:630-4.
10. Esposito G, Santamaria R, Vitagliano L, Ieno L, Viola A, Fiori L, Parenti G, Zancan L, Zagari A, Salvatore F. Six novel alleles identified in Italian hereditary fructose intolerance patients enlarge the mutation spectrum of the aldolase B gene. Hum Mutat. 2004; 24:534.

DOTTORATI DI RICERCA

Componente U.O. Dottorato di Ricerca Coordinatore Sede
Carsana Antonella
Dottorato in Scienze Biotecnologiche
Gennaro Marino
Università di Napoli Federico II
Ruoppolo Margherita
PhD in Molecular medicine (Human Genetics and Molecular Oncology)
Salvatore Francesco
Università di Napoli Federico II
Salvatore Francesco
Genetica e medicina molecolare
Bruni Carmelo Bruno
Università di Napoli Federico II
Salvatore Francesco
PhD in Molecular medicine (Human Genetics and Molecular Oncology)
Salvatore Francesco
Università di Napoli Federico II

CONGRESSI C.I.B.

Congressi Partecipazione
CNB4

CNB5

CNB6

CNB7

CNB8

CNB9
CNB10